domenica 1 novembre 2015

Il Segreto: Carlos Serrano 'Mi insultano per strada a causa di Fernando' - Intervista

A margine dell'imminente ritorno di Carlos Serrano nelle puntate italiane de Il Segreto e della sua prossima uscita di scena, vi proponiamo alcuni passaggi di una sua intervista rilasciata al settimanale Intimità nel corso della quale l'attore, tra le altre cose, ha parlato dei suoi attuali impegni lavorativi: 

<<Mi dedico alla mia prima grande passione che poi è il teatro. E' da qui che nasce la parte più creativa del mio lavoro>>.

Carlos Serrano, ormai uscito di scena da tempo nelle puntate spagnole de Il Segreto, ha spiegato di essere molto soddisfatto della sua interpretazione per un motivo molto particolare:

<<Per un attore interpretare un personaggio così è il massimo che possa capitare. E' che ho colto nel segno l'ho capito dagli insulti che la gente mi rivolge per strada, come se avesse davvero davanti Fernando in carne e ossa>>.

L'attore ha poi raccontato in che modo vede Fernando e come è riuscito a preparare il personaggio: 

<<E' stato impegnato ma mi sono un po' ispirato a Iago dell'Otello. Fernando infatti pensa e manipola. Credo che sia addirittura più cattivo del padre Olmo. E' un personaggio complesso perché ha un atteggiamento ossessivo e irrazionale nei confronti delle donne>>.

Infine c'è stato spazio per un'osservazione che riguarda i suoi colleghi de Il Segreto. Quanto gli mancano?

<<Molto...dopo un anno e mezzo avevo legato con tutti i colleghi, con l'intera troupe>>.

2 commenti:

  1. A me la cosa sembra a dir poco assurda. Non si può confondere il personaggio con l'attore.
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è la prima volta che succede, potere dell'immedesimazione ma anche menti piuttosto "confuse"..

      Elimina