lunedì 23 gennaio 2017

Il Segreto: I Santacruz subiscono un attentato! Video


Già abbiamo parlato dell'attentato che Severo rischierà di subire nelle prossime puntate de Il Segreto e la possibilità è destinata a diventare realtà.

Le Anticipazioni ci dicono che, ad un certo, qualcuno attaccherà l'intera famiglia Santacruz in piena notte, riuscendo a ferire Severo che non morirà solo grazie all'intervento di Longinos, il soldato amico di Ramiro. 

I ribelli che vogliono nuocere ai Santacruz ci riproveranno? E soprattutto, Severo scoprirà che Hernando avrebbe potuto evitargli l'aggressione? In attesa di scoprirlo, non perdete i video che raccontano la vicenda.


4 commenti:

  1. Certo che però... Volevo rispondere ad una spettatrice che domandava di Candela che aveva letto della sua morte. Mi spiace ma succederà, ho una sorella che vive in Spagna e naturalmente loro sono un anno più avanti di noi. Resterà incinta ma avrà molti problemi tra l'altro anche per il lutto di Sol, comunque arriverà a termine della gravidanza ma Severo sarà sul punto che dovrà scegliere tra lei e il bimbo ma ovviamente non lo farà .Candela nonostante tutto riuscirà a partorire,sembrerebbe che tutto sia scampato, ma invece non ne usciranno vivi ne lei ne il piccolo. In Spagna sono rimasti molto sbigottiti da tutto ciò perché non si capisce come mai tutto sto accanimento. Quindi ora ci si chiede se Severo che farà visto la recente morte di Sol ed ora pure di Candela e bimbo. Ah ovviamente la vecchia quella no,lei sempre lì viva e vegeta, mah...

    RispondiElimina
  2. Ma io so che sia la morte di candela che del bambino e sia di Severo sono finte andranno di nascosto via in un altro continente tutti e tre

    RispondiElimina
  3. Che motivo ci sarebbe per fingere una doppia morte per Candela e il bimbo? La loro situazione sembrerebbe ben diversa da quella di Maria, Gonzalo ed Esperanza.

    RispondiElimina
  4. Sono morti in tanti, non vedo perché non possa morire Candela. A meno che ora non vogliano perseguire o alternare il filone delle uscite per emigrazione!

    RispondiElimina